• Step A
  • Step B
  • Step C
  • Step D
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_a_16_1.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_b_14_2.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_c_13_3.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_d_11_4.jpg
Ricerca libera
Tipologia
L’Analisi del Segmento Business è un delle operazioni preliminari più importanti nel momento in cui si decide di creare un sito e renderlo il più possibile visibile e popolare in rete fra i soggetti che possono essere interessati al sito stesso.  In primo luogo questo tipo di analisideve definire quale è la clientela cui si rivolge il sito, chi sono cioè gli utenti finali, coloro che compreranno i prodotti oppure usufruiranno dei servizi che un sito può offrire. Per fare questo  i sistemi di analisi di segmento distinguono in primo luogo due grandi categorie di clientela a cui il commercio on line si rivolge, distinguendo in B2C (Business to Consumer, cioè consumatori finali) e B2B  (Business to Business, cioè aziende).
 
E l’Analisi del Segmento Business serve soprattutto a definire quale è la clientela di una determinata azienda è importante ai fini della migliore progettazione e realizzazione di un sito e soprattutto questa analisi deve essere svolta con la massima attenzione e professionalità per ottenere i risultati migliori.
 
Le differenze fra i due tipi di clientela sono molte e importanti e l’Analisi del Segmento Business deve essere in grado di riconoscerle, in modo che il sito sia creato e ottimizzato nel migliore dei modi per rispondere alle esigenze del cliente.
 
In particolare modo nell’Analisi del Segmento Business bisogna tenere conto delle diverse esigenze che ha una ditta rispetto a un cliente privato, per esempio negli ordinativi di merce: invece che il pezzo singolo, tipico del cliente privato, bisognerà prevedere ordinativi più consistenti.
 
E per raggiungere lo scopo di creare e ottimizzare al meglio un sito l’Analisi del Segmento Business deve tenere conto di diversi fattori, come la localizzazione geografica delle aziende clienti, che determina per esempio la lingua da utilizzare nel sito. In questo processo poi gli strumenti analisi  devono anche tenere conto delle dimensioni dell’azienda, nel senso di fatturato, dipendenti impegnati e clienti serviti, e dei comportamenti delle aziende stesse nei diversi campi decisionali.
 
Grazie a questo tipo di l’Analisi del Segmento Business è possibile ottenere il miglior risultato per quanto riguarda la creazione e l’ottimizzazione di un sito che offra prodotti e servizi nel campo B2B.
 
cookies policy