• Step A
  • Step B
  • Step C
  • Step D
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_a_16_1.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_b_14_2.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_c_13_3.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_d_11_4.jpg
Ricerca libera
Tipologia

Metriche di conversione del ROI-consigli utili.

Le Metriche di conversione ROI: importante strumento delle agenzie SEM.

Capire cosa siano le metriche di conversione del ROI è il primo passo per ottimizzare le proprie risorse Sem.

Le metriche di conversione del Roi servono, sostanzialmente a calcolare i benefici di una azione di SEM, ovvero, a calcolare il ritorno sull'investimento.
 
Il ROI mette in relazione i costi dell'investimento con i guadagni al netto, che si percepiscono grazie all'investimento stesso. 

Alcuni esempi di metriche di conversione del ROI:
 
Una data azienda vuole  migliorare le proprie entrate e decide di farlo utilizzando la visibilità di Internet. Si affida quindi, ad un' agenzia Sem, che metterà a punto il sito secondo i parametri SEO, per un'azione di Search Engine Marketing che mira a trasformare il traffico normalmente presente nel sito, in traffico utile, ovvero costituito da clienti, non da sempplici utenti.
 
Le strategie che portano ad  un'azione di Web Marketing non possono, però, basarsi unicamente sui  risultati ottenuti attraverso l'applicazione di formule.
Il passo fondamentale da compiere è  calcolare i costi di conversione sostenuti per la trasformazione del semplice utente in cliente.
Sono due le metriche di conversione del ROI di cui un'azione SEM deve tener conto:
il Cost Per Order (CPO) e il Cost Per Action (CPA).
 
-Il cost per order o CPO si utilizza quando ci si riferisce ad un sito di e-commerce, di commercio on line, e consente di calcolare con esattezza  il costo che si è reso necessario per ricevere un ordine dal sito.
 
- Il cost per action o CPA si riferisce ad un sito che non vendei prodotti pubblicizzati direttamente on line.
Permette di valutare la qualità del traffico ottenuta dal sito,  considerando le azioni compiute dagli utenti che visitano il sito, tra le quali: richiesta di un preventivo, scaricamento di un listino prezzi , iscrizione ad una newsletter, ecc.
Valutando essenzialmente il traffico altamente targettizzato, il Cost per Action permette di effettuare una stima delle future trasformazioni dei contatti ottenuti dal sito in clienti che acquisteranno i prodotti pubblicizzati.
 
Il calcolo dei costi, mediante le metriche di conversione ROI, si utilizza soprattutto quando si attuano campagne PPC- Pay per Click, ma possono essere ugualmente utilizzati quando si porta avanti una campagna di Posizionamento Puro. 

Se si ha in mente di aprire un'attività di e-commerce, bisogna costantemente tenere in conto le metriche di conversione del ROI, per cui appare indispensabile affidarsi a serie agenzie specializzate per far decollare il proprio buissness.
 



Per richiedere un preventivo non esitare a contattarci.

cookies policy