• Step A
  • Step B
  • Step C
  • Step D
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_a_16_1.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_b_14_2.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_c_13_3.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_d_11_4.jpg
Ricerca libera
Tipologia

Tecniche di indicizzazione: i cambiamenti

Le tecniche di indicizzazione sono attività svolte per migliorare il posizionamento del sito web

Le tecniche di indicizzazione consentono di posizionare un sito web ai primi posti nei motori di ricerca per le parole o le frasi chiave che si trovano all'interno dei suoi contenuti. Le tecniche di indicizzazione devono essere pianificate e finalizzate per ottenere la massima visibilità del sito stesso e per determinarne il successo in termini di produttività ed utili conseguiti. Le tecniche di indicizzazione sono un aspetto strategico e importante nel progetto di web marketing che deve
 
Fino a pochi anni fa la tecnica di indicizzazione sito più usata erano i programmi automatici (software based o web based) di inserimento sui motori di ricerca: mediante l'utilizzo di queste tecniche di indicizzazione indicizzare era estremamente veloce in termini operativi e comoda per l'operatore che, compilando i dati una sola volta, li vedeva automaticamente passare ai motori di ricerca e in attesa di vedersi in classifica.
 
Il lato negativo di queste tecniche di indicizzazione automatiche era la loro non infallibilità. Non tutti i criteri con i quali i motori indicizzavano i siti erano conosciuti, per cui molte volte il procedimento di inserimento non andava a buon fine e l'utente poteva non accorgersene. Per cui l'attesa diventava inutile ed occorreva ripartire nuovamente con la reindicizzazione nella speranza che le cose andassero meglio.
 
I motori di ricerca, a partire da Altavista - poi acquisito da Yahoo!, hanno cominciato a contrastare le tecniche di indicizzazione. Oggi occorre infatti inserire una password generata dal motore di ricerca (e visualizzata mediante immagini gif e non numeri - altrimenti utilizzabili dai software automatici) per poter effettuare l'azione di indicizzazione.
 
Il mercato dei motori di ricerca è suddiviso in tre grandi realtà che coprono il 90% di esso: Msn, Google, Yahoo!.
 
Realizzare tecniche di indicizzazione per risultare presenti su questi motori di ricerca, vuol dire raggiungere quasi tutto il mercato degli utenti, sia in modo diretto, cioè apparendo nei risultati del motore stesso, che indiretto, ovvero apparendo su altri motori che utilizzano, in base a partnerships, le tecnologie dei motori principali. Ad es. Virgilio in Italia utilizza la tecnologia di Google così come Supereva, Kataweb ecc.
 
Relativamente alle directory l'indicizzazione deve essere sempre manuale anche perché la procedura di inserimento implica prima il riconoscimento della categoria appropriata, poi l'indicizzazione attraverso la compilazione di un apposito form di richiesta. Inoltre il vantaggio dell'indicizzazione manuale è la maggiore sicurezza dell'avvenuta indicizzazione.
 



Per richiedere un preventivo non esitare a contattarci.

cookies policy