• Step A
  • Step B
  • Step C
  • Step D
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_a_16_1.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_b_14_2.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_c_13_3.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_d_11_4.jpg
Ricerca libera
Tipologia

Social marketing facebook: consigli e strategie utili

Fare social marketing su facebook con la content curation e i contest divertenti

Il social marketing su facebook è una delle maggiori strategie di social business applicate ormai dalla gran parte delle aziende: tanto i famosi brand, quanto le PMI sono, al giorno d'oggi, quasi tutte presenti sul famoso social network, proprio perché consapevoli del valore aggiunto che la social conversation permette loro di ottenere in termini di brand engagement
 
Accumulare facebook “likes” e puntare solo su inserzioni a pagamento, però, non significa fare social marketing su facebook.
 
social feedback da stimolare sono i commenti, le condivisioni, la partecipazione dei fan all'arricchimento dei contenuti che il brand propone. Ma quali sono le pratiche adatte a favorire brand engagement e social conversation? Quali step seguire per un social marketing su facebook in grado di incentivare l'acquisto online/offline dei vostri prodotti/servizi?
 
Di seguito alcuni consigli e strategie utili per ottimizzare due condizioni, la content curation e i contest facebook, fondamentali per lo sviluppo di una sana social conversation e di un ottimale brand engagement.
 
Content curation e piano editoriale
 
La content curation è la madre di qualunque strategia di marketing quindi lo sarà anche del vostro progetto di social marketing su facebook. La scelta dei contenuti da condividere, i giorni e gli orari in cui farlo vanno stabiliti all'interno di un piano editoriale dettagliato che, naturalmente, potrà essere aggiornato in corso d'opera, sulla base dei feedback ricevuti dalla social conversation.
 
Ecco quali sono alcune strategie di content curation per la vostra Fan Page:
 
1. Individuate il vostro target di riferimento per scegliere i contenuti da pubblicare. Lo scopo della vostra content curation per la comunicazione web e su facebook è quello di creare una community realmente interessata a ciò che dite. Un utente appassionato è, infatti, un Ambassador che “ama” il marchio, crea brand engagement con il passaparola e non si limita al solo inutile “like”.
 
2. Alternate i vostri contenuti (post del sito/blog del vostro brand) con contenuti terzi coerenti alla vostra attività. Con il social marketing su facebook l'autoreferenzialità non paga: il vostro scopo è generare l'interesse dei fan sulla realtà e il network di cui fate parte. Rendete i vostri interlocutori partecipi, non subissate il loro news feed con notifiche push e il vostro brand engagement rate aumenterà.
 
3. Pubblicate almeno 2/3 volte al giorno o, comunque, regolarmente. Nessuna content curation che si rispetti prevede la possibilità di sparire per giorni (o, peggio, settimane) dall'attenzione dei vostri interlocutori. E questa è una regola ancor più valida quando volete sviluppare brand engagement grazie ad un progetto di social marketing su facebook. 
 
4. Organizzate il piano editoriale con cui gestire le pubblicazioni di post, contest facebook, campagne e quant'altro, sfruttando appositi strumentiOutlook Calendar o Google Calendar sono utili a soddisfare diverse necessità ma esistono numerose alternative disponibili tra cui scegliere.
 
5. Fate domandesondaggiindagini e scrivete titoli accattivanti per stimolare la social conversation.
 
6. Create videotutorial immagini di qualità. Il contenuto multimediale è quello maggiormente apprezzato e condiviso dalle persone su facebook ed è quindi in grado di generare brand engagement di valore.
 
7. Rispondete sempre ai commenti, anche a quelli negativi e non cancellate mai nessun commento, pena la caduta della vostra brand reputation. Ricordate che gli utenti sono il brand, loro scelgono se e come creare una social conversation del e con il vostro marchio, non potete decidere cosa piace o non piace loro: ascoltarli e rispettarne le opinioni è una delle basi fondamentali del social marketing su facebook.
 
8. Pubblicate nelle ore “calde”: dalle 7:00 alle 8:00 della mattina, dalle 13:00 alle 14:00 circa e dalle 20:00 alle 7:00. Questa è un'indicazione di massima perché, grazie all'analisi dei vostri Insights ed Analytics, potrete via via valutare l'orario di maggior interazione dei vostri fan con i vostri post e puntare su quello. Più analizzate e sperimentate, più capirete le tempistiche ideali (e uniche) utili a stimolare un'ottimale social conversation con la vostra community.
 
9. Ricordatevi le festività del calendario: potete sfruttarle per promuovere i vostri prodotti/servizi pubblicando contenuti specifici e offerte, o semplicemente augurando buone feste alla vostra community. La scelta sul da farsi, come sempre, dipende dal vostro settore di riferimento.
 
10. Fate ridere i vostri fan! L'umorismo è il sale della vita e produce brand engagement di qualità a lungo termine.

Cercate quache esempio di eccellente content curation da cui trarre ispirazione? Allora date un'occhiata alle Fan Pages delle recenti migliori aziende su Facebook.
 
Contest facebook
 
Essere un brand social significa fare marketing creativo su facebook invitando i propri clienti/utenti ad interagire e magari giocare con il vostro marchio. I contest facebook se ben fatti vi permettono di raggiungere diversi obiettivi grazie al potere virale del passaparola: la creatività e la capacità di emozionare sono, anche in questo caso, le basi del successo.
 
Esistono diversi tipi di contest (fotograficivideocoupon, etc) che potete lanciare sulla vostra Fan Page, ma la differenza sta, appunto, nella vostra creatività. I fan vogliono divertirsi e condividere il loro divertimento con gli amici, vogliono sentirsi protagonisti durante le premiazioni e avere un bel ricordo, tanto del contest facebook, quanto del brand.
 
Anche i contest su facebook, però, vanno strutturati meticolosamente, senza lasciare nulla al caso:
 
1. Definite obiettivi chiari: aumentare la social conversation, i fan, le vendite, pubblicizzare un nuovo prodotto, sviluppare il traffico sul vostro sito/blog, rafforzare il brand engagement e la community, aumentare il vostro database di contatti email, etc.
 
2. Considerate il budget a disposizione da investire nel vostro contest facebook per i premi, la pubblicità offline, la pubblicità online (banner su siti propri e terzi, facebook ads, etc), i costi dello staff interno ed esterno all'azienda da impegnare nel progetto, etc.
 
3. Strutturate le tempistiche di partecipazione del contest facebook e dei post da pubblicare per promuoverlo, dalla data del pre-lancio alla chiusura.
 
4. Create un regolamento chiaro e breve che tenga conto sia delle regole del social network sia delle leggi nazionali relative ai contest.
 
5. Usate applicazioni di terze parti, perché costano poco e sono pronte all'uso. Ricordate: un fattore determinate nella scelta dell'app ideale per il vostro contest facebook è la loro compatibilità con i mobile device. Tra le tante disponibili, qui di seguito sono elencate 4 app che possono esservi d'aiuto:
 
Offer Pop 
 
6. Evitate pseudo-contest stile “clicca mi piace su 200 mila pagine": annoiano le persone che, ormai, li percepiscono come spam, generando cadute spesso irreversibili della brand reputation e del brand engagement.
7. Siate geniali e mantenete sempre un occhio di riguardo alla content curation creando call to action in grado di emozionare tanto voi stessi quanto i vostri fan.

 
Fare social marketing su facebook non si limita, naturalmente, ai soli consigli e strategie sopra descritti. Tuttavia, diversi brand hanno dimostrato con la loro esperienza social quanto il buon mix fra una content curation strutturata e creativa e il lancio di contest originali e divertenti, costituiscano la condicio sine qua non per un buon social marketing su facebook.
 



Per richiedere un preventivo non esitare a contattarci.

cookies policy