• Step A
  • Step B
  • Step C
  • Step D
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_a_16_1.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_b_14_2.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_c_13_3.jpg
  • http://media.seoposizionamento.it/slider/piccola/slider_d_11_4.jpg
Ricerca libera
Tipologia

Per un Community Management di successo

Il Community Management risulta essere, oggi, una pratica di fondamentale importanza nell'ambito del marketing online.

All'interno del settore del marketing associato ai social media il Community Management risulta essere fra gli mestieri maggiormente ricercati e, anche, un ruolo particolarmente ambito dai giovani web manager. Il community manager risulta essere quella figura che si dedica al monitoraggio e allo sviluppo degli account d'azienda all'interno dei social network e controlla i commenti e le conversazioni che avvengono all'interno di questi ultimi.

Resta da sapere quali siano le proprietà che questa figura sarebbe meglio possedesse allo scopo di svolgere al meglio il proprio lavoro di Community Management. Innanzitutto, un requisito che dovrebbe possedere un ottimo Community Manager concerne la cordialità. Sicuramente ci è già capitato di avere a che fare con operatori che si occupano di moderare le conversazioni e che si producono in atteggiamenti non proprio cordiali, lasciandoci con l'amaro in bocca.

Mentre, al contrario, un Community Manager in grado di mostrare sicurezza in tutte le situazioni, anche nei casi di critica, è in grado di donarci positività, dimostrandoci in questo modo anche disponibilità ed empatia, caratteristiche comunque importanti quando si tratta di gestire rapporti sociali.

Un'altra caratteristica che deve possedere un buon servizio di Community Management è sicuramente quella della rapidità, infatti, le figure che monitorizzano gli account presso i social network e in cui vi sono molti utilizzatori del sito coinvolti, si saranno resi conto di quello che è ormai un trend inequivocabile: gli utilizzatori del sito hanno come preferenza quella di adoperare i profili social network aziendali in quanto servizi di assistenza clienti, anziché chiamare.

Tale sistema risulta essere favorito alla luce del fatto che si è portati a pensare che l'azienda, attraverso questo sistema, si prodigherà in un modo più rapido nel fornire la risposta al consumatore di turno. Una delle qualità di maggior rilevanza che sovente risulta non riscontrarsi nella maggior parte dei  Community Manager, a cui è affidato un prodotto o un marchio di un certo peso, è la consapevolezza di ciò che avviene all'interno del proprio ambiente di gestione.

Viene particolarmente evidenziato da molti esperti il fatto che il Community Management non si affidi sovente alle immagini, molto forti sul piano comunicativo, ma continui a basarsi su testi che presentano uno stile desueto. 



Per richiedere un preventivo non esitare a contattarci.

cookies policy